DONA ORA

15
Ott
2019

Ride for Joy | GSK for Dynamo Camp: pedalate di gioia!

Al motto di “Portiamo la gioia ai bambini, tappa dopo tappa”, alla fine sono stati ben 560 i chilometri percorsi in bicicletta da 40 impavidi rider, che hanno unito le sedi di GSK Italia, da Siena a Verona, passando per Dynamo Camp a Limestre.

La corsa assolutamente non-competitiva si è svolta dal 12 al 16 settembre, ma i preparativi sono cominciati già lo scorso anno partendo da un’idea venuta ad una dipendente dell’azienda e poi appoggiata dalla Direzione Italia. Dare un nome all’impresa, stabilire i tracciati, reclutare i ciclisti (30 da sedi italiani e 10 da sedi estere) e tanti rider di tappa, ingaggiare volontari a vario titolo, organizzare tutto in sicurezza e poi motivare, incoraggiare la raccolta fondi e mettere sul piatto anche un importante matching gift.

Tutto per un duplice obiettivo: creare un’identità nazionale dell’azienda,  che Italia è presente con 5 sedi tra Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto e sostenere Dynamo Camp, nello specifico nell’opera di ristrutturazione delle casette. E’ per questo che si sono messi in gioco i 40 ciclisti dando vita alla prima “Ride for Joy | GSK for Dynamo Camp”.  Il risultato è stato a dir poco straordinario, sia per gli obiettivi raggiunti – quasi 80.000 fra la raccolta dei ciclisti e il matching aziendale – che per tutto lo spirito di festa e collaborazione che ha pervaso l’iniziativa.

I rider si sono sostenuti l’un l’altro, sono stati supportati dai loro colleghi, accolti e salutati con gioia per ogni arrivo e partenza. E si sono così aggiunti allo squadrone di Dynamìci GSK (ormai oltre 100 l’anno) che aiutano a regalare la Terapia Ricreativa a tanti bambini e famiglie.

I rider sono venuti anche da molto lontano, dal Canada, dall’Irlanda, da UK, dagli USA, animati da grande spirito di partecipazione , ma anche con la sfida di raccogliere almeno 1.000 Euro ciascuno. E così si è creata una grande catena di solidarietà, sostenuta da amici e contatti vicini e lontani, e tante iniziative di fundraising individuale in allegria.

A pedalare per Dynamo non ha esitato nemmeno per un minuto Luis Arosemena, General Manager e Presidente di GSK Italia, che ha descritto la “Ride for Joy” come “una di quelle iniziative di cui ci sentiamo più orgogliosi, come quando possiamo offrire ai nostri pazienti la cura migliore. In questo caso la cura è il senso di unione che ci porta fino al traguardo, tutti sulla stessa linea di partenza indistintamente e senza ruoli o gerarchie, esattamente come accade nelle sessioni al Camp!”

Le pedalate e la fatica hanno ancor più rafforzato il legame fra GSK e Dynamo, con una partnership che dura da quasi 10 anni a livello nazionale e internazionale, fatta di sostegno, impegno e passione.

Grazie di cuore.

Leave a Reply

You are donating to : Associazione Dynamo Camp Onlus

How much would you like to donate?
$20 $50 $100
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...