DONA ORA

20
Feb
2020

Medici per San Ciro: il ponte per i bambini che collega la Puglia e la Toscana

Palma la chiama “l’avventura”, la scelta di volersi battere, insieme all’associazione Medici per San Ciro ODV, affinché Dynamo potesse arrivare fino in Puglia e perché la stessa Puglia potesse arrivare a Limestre.

Una piccola scintilla ha acceso gli animi dei soci che, con un iniziale progetto risalente a due anni fa, hanno collaborato con Dynamo perché i bambini di Taranto e della sua provincia potessero trascorrere una settimana al Camp.  Due anni fa, infatti, il Presidente dell’associazione Salvatore Lenti,  volle “costituire una rete solidaristica ed operativa” che, ad oggi, ancora collega le due realtà. Da settembre 2018, anno in cui il Presidente prese parte ad un convegno medico scientifico tenuto al Camp, “Medici per San Ciro ODV” ha cominciato la sua avventura, che ha trovato in Palma Cavallo, ormai Ambasciatore Dynamo, un’attivista volontaria convinta e motivata.

L’obiettivo era portare la Terapia Ricreativa anche a Taranto, per poi allargarsi a Brindisi, Lecce e alle case famiglia”, commenta Palma che ha raccontato come è nato anche l’impegno di creare più eventi di raccolta fondi in favore di Dynamo Camp. Risale infatti allo scorso 28 gennaio, l’ultima iniziativa, uno spettacolo teatrale andato subito sold out, organizzata in beneficenza dall’associazione San Ciro ODV a favore di Dynamo Camp. E’stato invece un concerto della banda di presidio della Marina Militare dello scorso anno a segnare il primo passo della raccolta fondi in favore di Dynamo.

Grazie a quel breve e casuale incontro a Limestre, l’associazione Medici per San Ciro e la sua Ambasciatrice per Dynamo Palma hanno fatto da ponte sia per i bambini, in tutto 7,  che sono stati ospitati nel Camp di Limestre, sia per i Dynamo Programs, che sono atterrati in 4 ospedali pugliesi: uno staff di 6 specialisti di attività – uno squadrone, come lo chiama Palma – ha portato le attività Dynamo nei reparti di onco-ematologia degli ospedali di Taranto, Brindisi, Lecce e Bari.
Attualmente, la proficua collaborazione continua, arrivando anche alle famiglie: ben tre, infatti, sono state ospiti insieme ai loro bambini a  Dynamo nella sessione di Capodanno  “E sono tornati carichi di entusiasmo e con l’emozione negli occhi. Tutti hanno toccato con mano la veridicità del Camp”, continua Palma nel suo racconto e, descrivendosi, aggiunge: Io sono solo un anello di congiunzione, lo faccio con il cuore perché vedere i bambini felici mi gratifica”.

Comunque vada, conclude: Andiamo e andremo sempre avanti perché sentiamo i bisogni dei bambini”.

You are donating to : Associazione Dynamo Camp Onlus

How much would you like to donate?
$20 $50 $100
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...