DONA ORA

17
Mag
2019

Fondazione Allianz UMANA MENTE, al via un nuovo triennio di sostegno

La Fondazione Allianz UMANA MENTE rappresenta per Dynamo Camp un donatore e un partner progettuale che continua a stimolare la crescita e lo sviluppo delle attività e dei programmi dedicati alle famiglie. Un nuovo ciclo di tre sessioni è stato avviato quest’anno con esordio nella settimana delle vacanze di Pasqua: è stato il primo dei tre programmi, ospitanti 25 famiglie ciascuno, presso Dynamo Camp, che si ripeteranno nel 2020 e 2021. Complessivamente, dal 2010, la partnership tra la Fondazione Allianz UMANA MENTE e Dynamo Camp ha dato vita a tre cicli di tre sessioni, per un impatto complessivo di circa 210 famiglie ospitate al Camp. Ad aprile 2019 si è quindi inaugurato un nuovo ciclo e un nuovo triennio.

Dynamo Camp, insieme alla Fondazione Allianz UMANA MENTE, svilupperà il prossimo triennio di attività, non solo realizzando le sessioni famiglie previste, ma anche aumentando il coinvolgimento delle associazioni milanesi “Centro Benedetta D’Intino” e “L’Abilità” Onlus, dell’associazione calabrese “Oasi Federico” e della genovese Associazione Lesch-Nyhan LND Famiglie Italiane ONLUS, a cui afferiscono le famiglie coinvolte nel ciclo 2019-2021. Le famiglie ospitate a Pasqua sono state selezionate attraverso una procedura di recruiting svolta in collaborazione con queste associazioni.

La collaborazione tra Dynamo Camp e la Fondazione prevede inoltre un costante coinvolgimento dei volontari del Gruppo Allianz, che partecipano ai programmi dedicati.

Dynamo Camp vuole inaugurare questa nuova avventura con le parole del Segretario Generale della Fondazione Allianz UMANA MENTE Nicola Corti, che ha recentemente assistito proprio al primo programma del nuovo triennio: “Sono molto soddisfatto che anche per il triennio a venire prosegua la collaborazione tra la Fondazione Allianz UMANA MENTE e Dynamo Camp, una partnership avviata nel 2006, quando il Camp di San Marcello Piteglio ancora non esisteva. Ciò ha contribuito ad avviare il recruiting nei reparti emoncologici per l’individuazione dei bambini beneficiari della terapia ricreativa e per la realizzazione di alcuni week end soggiorno destinati ai bambini e alle loro famiglie. Grazie a questa collaborazione nel 2009 è nata una progettualità comune, che ha permesso a Dynamo di aprirsi ai bambini con disabilità e nel 2010 è iniziato il primo ciclo dedicato alle famiglie. Ho partecipato con grande entusiasmo alla sessione pasquale di quest’anno e ho potuto vivere in prima persona la forza che unisce e motiva le famiglie partecipanti e che le sta già spingendo a “vivere Dynamo al di fuori di Dynamo” – prosegue Nicola Corti, che aggiunge: “Siamo partiti con il piede giusto per questo triennio. Trascorrere del tempo a Dynamo Camp è sempre stimolante, un arricchimento personale e un aiuto reciproco, che motiva a proseguire sulla strada intrapresa”.

Leave a Reply

You are donating to : Associazione Dynamo Camp Onlus

How much would you like to donate?
$20 $50 $100
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...