DONA ORA

17
Mag
2018

L’emozione del volontariato in Outreach

Sono Valentina Pasini, volontaria di casetta al Camp da diversi anni ormai, con un bagaglio di esperienze inestimabile per qualità, emozioni, sensazioni, rabbia, gioia, pianti.

L’approccio con la Terapia Ricreativa per il bambino non è sempre facile, e da parte di staff e volontari ci vuole preparazione nel sapersi rapportare in modo corretto con bambini che sono a contatto con una realtà che non appartiene loro, che è quello della malattia grave e/o cronica. Il Camp è una realtà unica che facilita il bambino nel mettersi in gioco. Ed esiste un progetto altrettanto entusiasmante, al di fuori del Camp: e’ la Terapia Ricreativa che riguarda i “progetti speciali” che viaggiano per gli ospedali italiani nei reparti pediatrici, e con il Dynamo Truck.

Nel marzo 2018 mi è stato proposto di collaborare proprio a queste attività itineranti. In prima battuta, nonostante l’entusiasmo dell’essere stata scelta, ho temuto di non essere all’altezza di affrontare l’ambiente ospedaliero, sia in day hospital che in reparto: il contatto diretto con la malattia incute sempre timore. Dobbiamo sempre ricordarci di attenerci ad una regola fondamentale per l’approccio con il paziente:  entrare in punta di piedi lasciandoci scoprire,  solo così possiamo coinvolgerlo nelle attività che vengono proposte per qualche ora in fun room o a bordo letto.

La Terapia Ricreativa che viene proposta all’interno dei reparti dallo Staff Dynamo è una sorta di Camp in miniatura: è possibile approcciarsi al ballo, alla simulazione di una radio, alla creazione di una storia animata, al musical. Noi volontari diamo supporto.
Non e’ facile  realizzare tutto questo in poco  tempo, all’interno di un reparto dove convivono più malattie, più etnie, più lingue, con esigenze di comunicazione differenti e forza fisica differenti, chiamate al microfono regolari dei bambini per sottoporsi alla terapia, ma forza e determinazione dei responsabili di attività in collaborazione con noi volontari rende tutto fluido, quasi a non percepirne l’interruzione e il disagio, creando una vera e propria atmosfera giocosa che ti fa dimenticare di essere in corsia di ospedale.
In reparto, nel mio specifico caso presso l’ospedale San Raffaele,  siamo riusciti ogni giorno a coinvolgere attivamente sempre più bambini, così come i genitori e/o parenti: sono rimasta stupita dal coinvolgimento emotivo, dall’entusiasmo di alcuni di loro.

Il finto muro creatosi durante la prima mezzora al nostro arrivo in ospedale, è diventato un richiamo altri per amici e parenti: non esiste limite a nulla se riesci a portare la gioia e la serenità di vivere, grazie ad uno staff sempre pronto e attento alle esigenze di ogni bambino.
In day hospital pediatrico, la realtà è molto diversa rispetto al reparto: nella maggior parte dei casi si svolge una attività a bordo letto, ma  qui la sensazione è che tutto debba rimane tutto più ovattato e protetto. Le emozioni non vengono comunque a mancare.
Ogni cosa è altresì resa realizzabile grazie  alla disponibilità dello staff ospedaliero che si mette in gioco con noi, complimentandosi delle attività proposte e sostenendoci.

Per quanto riguarda, in ultimo, l’attività sul truck, l’atmosfera giocosa esplode all’ennesima potenza: si è più liberi di giocare, non ci sono microfoni che ti chiamano per la terapia, tutto ha un sapore ancor più da Camp, è un po’ come essere in sessione per una settimana: casa Dynamo vince sempre , ha la soluzione giusta per il sorriso.

Concludo dicendo che i bambini riescono a stupire e ad insegnare con la  loro “ingenuità” e con una esperienza del genere posso solo dire e sostenere che il mio zaino e’ ancor più carico di esperienze ed emozioni.

Grazie per avermi fatto vivere questa fantastica esperienza!!!

Valentina Pasini

You are donating to : Associazione Dynamo Camp Onlus

How much would you like to donate?
$20 $50 $100
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...

Iscriviti a Dyario, notizie dal mondo Dynamo.

Tutti i mesi, in anteprima, le storie e le iniziative di Dynamo Camp

Iscriviti ora

You have Successfully Subscribed!